Cimiteri Romani

  • Cimitero Monumentale del Verano Piazzale del Verano, 1
  • Cimitero Flaminio Via Flaminia Km 14,400
  • Cimitero Laurentino Via Laurentina Km 13,500 
Ostia Antica

Via di Piana Bella

San Vittorino 

Via di San Vittorino

S. Maria di Galeria 

Via S. Maria di Galeria, 801

ostia sanvittorino smgaleria
Parrocchietta 

Via Isacco Newton

Isola Farnese

Via Riserva Campetti, 1

Castel di Guido

Via Castel di Guido, 500

parrocchietta isolafarnese castelguido
Maccarese

Via di Maccarese, 94

Cesano

Via della Stazione di Cesano

 
maccarese cesano


I cimiteri capitolini accolgono

  • Persone che sono decedute nel territorio del Comune di Roma.
  • Persone che in vita avevano la residenza nel Comune di Roma.
  • Persone che hanno titolo per essere sepolte in tombe o loculi concessi a privati all’interno dei cimiteri romani.
  • Persone non domiciliate e non decedute nel Comune di Roma, per il ricongiungimento nello stesso cimitero di coniugi o di genitori ai figli.
  • Persone decedute e residenti in altro comune il cui cambio di residenza è avvenuto contestualmente al ricovero in casa di cura a lunga degenza o in casa di riposo.
  • Persone decedute all’estero ma iscritte all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (A.I.R.E.) del Comune di Roma.
  • Persone non residenti e non decedute nel Comune di Roma, il cui nucleo familiare (coniuge o, in mancanza, figli o genitori) sia residente nel Comune di Roma.
  • In assenza del coniuge o con il suo consenso, anche la persona convivente con il defunto ha diritto a chiedere l’autorizzazione alla sepoltura, purché vi sia stata una residenza comune per almeno 5 anni continuativi prima del decesso.
  • Ogni salma deve essere inumata o tumulata separatamente; soltanto madre e neonato, deceduti al momento del parto, possono essere sepolti in una stessa tomba.
  • Il cimitero di competenza è dato dalla zona d’utenza ove è residente il richiedente.
    Cimiteri e zone di competenza clicca per visualizzare le zone di competenza.
  • Nel caso in cui non vi sia disponibilità nel cimitero di competenza, le sepolture avvengono nel Cimitero Flaminio, ad eccezione dei residenti nel Municipio XIII che fanno capo al Cimitero Laurentino. Il Cimitero Monumentale del Verano è chiuso a nuovi ingressi, eccetto che per personalità di estremo rilievo e per coloro che hanno diritto alla sepoltura in manufatti esistenti.
  • La sepoltura delle ceneri può essere concessa agli aventi diritto in qualsiasi cimitero comunale.
  • Presso il cimitero Laurentino è presente “Il Giardino degli Angeli”, uno spazio espressamente dedicato alla sepoltura dei bambini mai nati (prodotti del concepimento o feti), che accoglie gli aventi diritto residenti in tutti i Municipi di Roma.

Limiti di accesso ai cimiteri

Nei cimiteri romani, l’accesso agli autoveicoli è consentito senza limitazioni:

  • tutti i giorni, nei cimiteri Flaminio e Laurentino;
  • solo il sabato in tutti gli altri cimiteri. Negli altri giorni, l’accesso con la propria autovettura è limitato alle seguenti categorie di persone:
     tutti i giorni, inclusi i festivi: persone con età superiore ai 75 anni; persone diversamente abili, con apposito contrassegno esposto sul veicolo.
     dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi: persone con età superiore ai 65 anni, donne in stato di gravidanza e persone con problemi temporanei di deambulazione
    Il rilascio del permesso di accesso è immediato a seguito della presentazione di idonea documentazione. E’ anche possibile richiedere un permesso annuale.

Non è mai consentito l’accesso con motoveicoli.

Per quanto riguarda gli animali è consentito l’accesso solo ai cani portati al guinzaglio e, se di grossa taglia, muniti di museruola.